Inserimenti lavorativi

Il Consorzio Comars è impegnato da anni in progetti finalizzati all’inserimento o reinserimento sociale di persone in stato di disagio psichico, fisico e/o sociale, attraverso attività lavorative.

Tale attività nasce dalla consapevolezza che il bisogno di integrazione sociale e lavorativa delle persone in situazione di disagio (in base ai criteri della L. 381/91), è sempre più un'esigenza a cui diventa prioritario rispondere.

I progetti messi in campo prevedono in generale varie fasi, finalizzate a realizzare condizioni tali per cui la persona sia inclusa in un ciclo produttivo il cui prodotto finale è destinato alla commercializzazione.

In questo modo il lavoro assume una valenza riabilitativo – educativa perché si propone come una realtà che deve essere vissuta in tutti i suoi aspetti concreti.

Il percorso di inserimento lavorativo, rappresenta una esperienza fondamentale per ogni persona in difficoltà, non solo come risposta occupazionale, ma soprattutto perché occasione che permette di misurarsi e mettersi in gioco in ambiti socialmente rilevanti e, quindi, di assumere un ruolo positivo nei confronti di sé e degli altri.

E’ evidente che la possibilità reale di fare esperienza di ciò è una relazione positiva. Quindi non si tratta soltanto di trovare un qualsiasi lavoro, ma piuttosto un ambito capace di accogliere la persona per quello che è, e di educare le caratteristiche della persona intese come capacità reale di esprimersi a più livelli.

In questa sezione puoi leggere anche anche:

x

Continuando la navigazione o chiudendo questa finestra, accetti l'utilizzo dei cookies.

Questo sito o gli strumenti terzi qui utilizzati sfruttano cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X
x